More

Social Media

Light
Dark

Infermiere di Famiglia

Comunicato OPIBAT

Comunicato OPIBAT

In data 28 maggio 2024, si è tenuto un incontro cruciale presso la 𝑃𝑟𝑒𝑠𝑖𝑑𝑒𝑛𝑧𝑎 𝑅𝑒𝑔𝑖𝑜𝑛𝑒 𝑃𝑢𝑔𝑙𝑖𝑎, che ha visto la partecipazione dell’OPIBAT, 𝒊𝒏𝒔𝒊𝒆𝒎𝒆 𝒂𝒈𝒍𝒊 𝑶𝑷𝑰 𝒅𝒊 𝑷𝒖𝒈𝒍𝒊𝒂, 𝒊𝒍 𝑷𝒓𝒆𝒔𝒊𝒅𝒆𝒏𝒕𝒆 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒂 𝑹𝒆𝒈𝒊𝒐𝒏𝒆 𝑷𝒖𝒈𝒍𝒊𝒂, 𝒊𝒍 𝑫𝒊𝒓𝒆𝒕𝒕𝒐𝒓𝒆 𝒆 𝒊 𝑫𝒊𝒓𝒊𝒈𝒆𝒏𝒕𝒊 𝑹𝒆𝒔𝒑𝒐𝒏𝒔𝒂𝒃𝒊𝒍𝒊 𝒅𝒆𝒍 𝑫𝒊𝒑𝒂𝒓𝒕𝒊𝒎𝒆𝒏𝒕𝒐 𝑺𝒂𝒍𝒖𝒕𝒆 𝒆 la gradita partecipazione del 𝑪𝒐𝒏𝒔𝒊𝒈𝒍𝒊𝒆𝒓𝒆 𝑹𝒆𝒈𝒊𝒐𝒏𝒂𝒍𝒆 𝑴𝒂𝒓𝒄𝒐 𝑮𝒂𝒍𝒂𝒏𝒕𝒆.

L’obiettivo: 𝐃𝐚𝐫𝐞 𝐯𝐢𝐭𝐚 𝐚𝐥 𝐩𝐫𝐨𝐠𝐞𝐭𝐭𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥’𝐈𝐧𝐟𝐞𝐫𝐦𝐢𝐞𝐫𝐞 𝐝𝐢 𝐅𝐚𝐦𝐢𝐠𝐥𝐢𝐚 𝐞 𝐝𝐢 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐢𝐭à 𝐢𝐧 𝐏𝐮𝐠𝐥𝐢𝐚.

Seguendo la Nota OPI di Puglia n. protocollo 66/Coord/2023 del 25 gennaio 2024, abbiamo discusso i risultati dell’incontro e le azioni future per la formazione e l’istituzione di questa figura professionale essenziale per un nuovo modello di sanità.

Il documento proposto, in perfetta sintonia con le esigenze espresse, è stato accolto con favore dalla III Commissione della Regione Puglia, delineando un modello organizzativo dinamico e funzionale per l’Infermieristica di Famiglia e di Comunità.

Questo modello prevede un percorso formativo aggiornato e approfondito, in linea con l’attuale ordinamento dell’Infermiere di Famiglia e Comunità a livello Nazionale.

𝑳𝒂𝒗𝒐𝒓𝒊𝒂𝒎𝒐 𝒑𝒆𝒓 𝒖𝒏 𝒏𝒖𝒐𝒗𝒐 𝒎𝒐𝒅𝒆𝒍𝒍𝒐 𝒅𝒊 𝒔𝒂𝒏𝒊𝒕𝒂’ 𝒄𝒉𝒆 𝒏𝒐𝒏 𝒔𝒊𝒂 𝒑𝒊𝒖’ 𝒐𝒔𝒑𝒆𝒅𝒂𝒍𝒐𝒄𝒆𝒏𝒕𝒓𝒊𝒄𝒐, 𝒎𝒂 𝒄𝒉𝒆 𝒗𝒂𝒍𝒐𝒓𝒊𝒛𝒛𝒊 𝒊𝒍 𝒓𝒖𝒐𝒍𝒐 𝒅𝒆𝒍𝒍’𝑰𝒏𝒇𝒆𝒓𝒎𝒊𝒆𝒓𝒆 𝒆 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒆 𝒔𝒖𝒆 𝒄𝒐𝒎𝒑𝒆𝒕𝒆𝒏𝒛𝒆 𝒏𝒆𝒍 𝒕𝒆𝒔𝒔𝒖𝒕𝒐 𝒔𝒐𝒄𝒊𝒂𝒍𝒆 𝒆 𝒔𝒂𝒏𝒊𝒕𝒂𝒓𝒊𝒐 𝒅𝒆𝒍 𝒕𝒆𝒓𝒓𝒊𝒕𝒐𝒓𝒊𝒐.

Grazie al supporto del Governo Regionale, che ha finanziato un percorso di formazione sperimentale, gli Infermieri con esperienza Assistenziale Territoriale potranno presto assumere questo ruolo vitale con competenze adeguate.

𝐂𝐨𝐦𝐞 OPI BAT 𝐬𝐢𝐚𝐦𝐨 𝐩𝐫𝐨𝐧𝐭𝐢 𝐚 𝐢𝐦𝐩𝐥𝐞𝐦𝐞𝐧𝐭𝐚𝐫𝐞 𝐢 𝐩𝐞𝐫𝐜𝐨𝐫𝐬𝐢 𝐟𝐨𝐫𝐦𝐚𝐭𝐢𝐯𝐢 𝐧𝐞𝐜𝐞𝐬𝐬𝐚𝐫𝐢, 𝐜𝐨𝐦𝐞 𝐩𝐫𝐞𝐯𝐢𝐬𝐭𝐨 𝐝𝐚𝐥𝐥’𝐚𝐫𝐭. 𝟒𝟗 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐋.𝐑. 𝐧. 𝟑𝟕/𝟐𝟎𝟐𝟑