Trani
21
broken clouds

More

Social Media

Light
Dark

Le cure palliative – “Casa Serena” del 18/06/2019

Gli infermieri dell’OPI BAT in questa puntata si soffermano a parlare di un argomento molto importante, come quello delle cure palliative.

Secondo l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), esse costituiscono un approccio volto a migliorare il più possibile la qualità della vita di persone colpite da malattie inguaribili e delle loro famiglie, attraverso la prevenzione e il sollievo dalla sofferenza «per mezzo di una identificazione precoce e di un ottimale trattamento del dolore e delle altre problematiche di natura fisica, psicosociale e spirituale».

La legge 38 del 15 marzo 2010 tutela il diritto del cittadino ad accedere alle Cure Palliative e alla Terapia del dolore.

Le cure palliative (tra cui si colloca anche la sedazione profonda) vengono definite dalla normativa come “l’insieme degli interventi terapeutici, diagnostici e assistenziali, rivolti sia alla persona malata sia al suo nucleo familiare, finalizzati alla cura attiva e totale dei pazienti la cui malattia di base, caratterizzata da un’inarrestabile evoluzione e da una prognosi infausta, non risponde più a trattamenti specifici”.

I titolari di tale diritto sono tutti i malati, non solo ed esclusivamente quei soggetti affetti da patologia terminale (i quali però sono gli unici soggetti che possono avvalersi della SEDAZIONE PROFONDA), come la lettera della legge potrebbe indurre a pensare.

Le cure palliative possono senz’altro rappresentare il fronte avanzato per la messa in atto di una vera e propria rivoluzione rispetto all’etica medica tradizionale, ed essere il contesto nel quale si può molto si può fare perché sia preservata, il più possibile, la dignità alla fine della evita.

Nella trasmissione andata in onda su Teleregione il 18/06/2019 sono stati ospiti il presidente OPI BAT Giuseppe Papagni e l’infermiere Michelangelo Brindicci.