Da oggi la Federazione Nazionale dei Collegi IPASVI non c’è più ed al suo posto arriva la FNOPI, Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche. E’ il primo effetto immediato dell’entrata in vigore della legge 3/2018 (legge “Lorenzin”).

Grande successo di partecipazione degli infermieri italiani in vista del XVIII Congresso nazionale IPASVI, in programma a Roma dal 5 al 7 marzo 2018. Questo è stato scelto come il Congresso degli Infermieri e quindi caratterizzato da un ampio spazio per idee, progetti e realtà sviluppate a dimostrazione delle capacità proattive e attuative di ripensare e ripensarsi dentro l’organizzazione e secondo processi per orientare l’agire e le competenze a favore dei bisogni dei cittadini e per aggiornare il sistema salute.

Il gruppo della presidente uscente, Barbara Mangiacavalli, è stato eletto col 96% di preferenze nel Comitato centrale della Federazione degli Infermieri - per il triennio 2018-2020 - che rappresenta oltre 440mila professionisti (ha votato il 97% dei Collegi aventi diritto).

Amissima Assicurazioni opera nella tutela del patrimonio e della persona per le famiglie e le piccole/media imprese, distribuendo sia attraverso una rete di oltre 450 agenzie sul territorio nazionale sia attraverso gli sportelli della Banca Carige.

I due consiglieri regionali pugliesi Mino Borraccino, di Sinistra Italiana (componente della Commissione Sanità) ed Erio Congedo, di Fratelli d’Italia, rispondono positivamente alle osservazioni avanzate dagli ordini delle professioni infermieristiche di Bari e BAT, assicurando che le modifiche sul Consiglio Sanitario Pugliese verranno apportate alla legge approvata dal consiglio regionale.

 L'ufficio legale nasce non solo per avvicinare il nuovo ordine alla comunità professionale della BAT ma anche e sopratutto per il contingente mercato del lavoro assai spezzettato.

Il Comitato Centrale della Federazione Nazionale dei Collegi IPASVI, nella seduta tenutasi nella serata di venerdì 12 gennaio, ha definito le date per le elezioni per il rinnovo delle cariche nazionali al 27-28 e 29 gennaio.

Sul sito www.ipasvi.it la presidente della Federazione Nazionale IPASVI Barbara Mangiacavalli pubblica un suo intervento, rivolto soprattutto agli infermieri, in cui analizza la situazione attuale del nuovo contratto e propone alcuni punti e modifiche a costo zero che tuttavia sarebbero necessarie a ridare dignità alla professione dopo dieci anni di assenza di adeguamenti sia economici che normativi.

Il prossimo 9 febbraio presso la Sala Rossa “Vittorio Palumbieri” del Castello Svevo di Barletta si svolgerà un evento formativo accreditato (n.8 crediti ECM) rivolto a infermieri ed infermieri pediatrici dal titolo “L’infermiere da denunciante a denunciato: dagli aspetti legali al timesheet e demansionamento”. Un corso fortemente voluto dagli infermieri dell’Ordine della BAT insieme all’AADI (Associazione Avvocatura di Diritto Infermieristico) e alla CNAI BAT (Consociazione Nazionale Associazione Infermieri) dove esperti del settore si avvicenderanno nel trattare questi delicati argomenti.

Si comunica a tutti gli iscritti all’Ordine delle Professioni Infermieristiche (già IPASVI) della sesta provincia pugliese, che la quota di iscrizione per l’anno 2018 è rimasta invariata a € 58,00 (Cinquantotto Euro).

  1. Notizie
  2. Comunicato
  3. Formazione

Calendario

« Dicembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31